Ricerca ()
Ebenen einblenden
Comparti sciistici
Sci di fondo
Alloggi
Estate
Tour trekking
Tour alpini
Tours invernali
Tour in MTB
Lauftouren
Laghi balneabili
Hangneigung
45°
40°
35°
30°

BERGFEX: Lech - Zürs am Arlberg: Vacanza Lech - Zürs am Arlberg - Viaggi Lech - Zürs am Arlberg

Arlberg

Lech - Zürs am Arlberg

1.450 - 2.444m
Biglietto

Lech - Zürs am Arlberg


1.450 - 2.444m

Sinergia tra tradizione e modernità

Lech Zürs am Arlberg – "Il nostro storico villaggio Walser non ha rinunciato a nulla del suo carattere originario, eppure l'ospite che soggiornerà a Lech Zürs am Arlberg vi troverà tutti i vantaggi della modernità." Hermann Fercher, direttore turistico, descrive così la sinergia tra tradizione e modernità che si respira nel comune dell'Arlberg, a 1450 metri sul livello del mare. La scorsa estate oltre 36.000 ospiti (con ca. 136.000 pernottamenti) hanno risposto al richiamo della località, paradiso degli sport invernali di fama mondiale.

Con lo slogan "più spazio per i pensieri e più tempo per le esperienze sensoriali" Lech Zürs am Arlberg, eletto nel 2004 come Villaggio più bello d'Europa vi invita ogni anno a scoprire i segreti che si celano sotto le sue nevi. Gli abitanti di questo luogo idilliaco si godono la tranquillità dell'estate e ricaricano le proprie batterie nella natura, dove ci sono tantissime cose da scoprire, più di quante non si creda. A Lech Zürs am Arlberg, ad esempio, vive la colonia di stambecchi più grande d'Europa, composta da circa 600 esemplari. I botanici sono attratti dalle erbe rare e dall’ incredibile varietà della flora alpina: basti pensare alle 20 specie diverse di orchidee. Il substrato roccioso sul quale sorge il comune non è altro che ciò che resta di un fondale marino antichissimo, di 200 milioni di anni, nel quale si trovano fossili di coralli, conchiglie e di altre creature marine. Infine, le cavità di gesso dell'Oberlech, con le loro 1.000 doline, sono una peculiarità geologica che non ha uguali in Europa. Anche in estate sono a disposizione dei turisti oltre 200 strutture ricettive – da appartamenti accoglienti fino agli hotel di lusso – per consentire la scoperta dell'anima "verde" di questa famosissima località per gli sport invernali.

Gli operatori turistici sono impegnati a sviluppare l'offerta estiva. Nei due anni pasati, ad esempio, sono nati due progetti molto particolari: l'"Anello Verde", omologo estivo dell'"Anello Bianco" e la creazione della Erlebnisregion Tannberg che esce dai confini di Lech abbracciando Warth e Schröcken. Entrambi i progetti si basano su leggende moderne e della tradizione, coniugando escursioni e letteratura. In estate i turisti hanno a disposizione ben 350 chilometri di sentieri tracciati, dotati di segnaletica.

Per iniziativa dell'European Ramblers Association (ERA), partendo proprio dall’esempio del sentiero Lechweg, verrà creato un Marchio di Qualità Europeo per i Sentieri, con relativa procedura di controllo. Esperti di escursionismo provenienti da Danimarca, Germania, Francia, Lussemburgo, Austria e Repubblica Ceca hanno scelto come modello di progetto tra numerosi concorrenti proprio il sentiero Lechweg, sentiero transfrontaliero (120 chilometri dal comune di Lech che attraversano la regione del parco naturale di Lechtal - Reutte fino al Lechfall e Füssen). Il primo sentiero certificato dall’ Unione Europea, attraversa le Alpi alla, è a portata di escursionisti di mezza montagna e rappresenta un ampliamento interessante della gamma di prodotti per il mercato escursionistico europeo.

Lech Card 2017
Viel.Mehr.Erleben.
Il comprensorio escursionistico di Lech è molto grande. Talmente grande che si prendono volentieri i bus "azzurro" locali ed escursionistici. Basta già un pernottamento per poterne usufruire gratuitamente.

Chi però vuole andare a vedere il "luogo più bello dell'Austria", vale a dire il Formarinsee, oppure chi vuole recarsi allo Spullersee per cominciare da lì l'escursione sulla Lechweg, deve richiedere al proprio ospite la Lech Card che, oltre alla corsa, include anche il pedaggio. La Lech Card è stata ideata proprio per gli escursionisti e per le famiglie di vacanzieri. Infatti è gratuita per i bambini e i ragazzi fino ai 14 anni. La Lech Card è una tessera per le vacanze, che offre numerose alternative in caso di maltempo. Permette di usufruire inoltre di ulteriori servizi e sconti grazie a una selezione di partner locali quali lo sport.park.lech o il negozio di articoli sportivi, oppure propone idee entusiasmanti per organizzare escursioni nella regione del Vorarlberg.

I vantaggi di questa card "Viel.Mehr.Erleben" non finiscono qui: comprende infatti l'escursione al Rüfikopf o su altre vette, l'ingresso alla piscina nel bosco, la partecipazione a divertenti programmi per bambini o semplicemente l'utilizzo gratuito del bus escursionistico. La Lech Card viene consegnata a partire da un pernottamento doppio per tre giorni al prezzo di 24 euro a persona. E quanto più si rimane a Lech, tanto più interessante diventa la Lech Card. Fatevi i conti, vedrete, ne vale la pena!

Valutazione 4,2
La mia recensione:

Contatto Lech - Zürs am Arlberg

Lech Zürs Tourismus GmbH
Dorf 2, AT-6764 Lech am Arlberg

Telefono
+43 (0)5583 2161 0
FAX
+43 (0)5583 2161 238
E-Mail
info@lechzuers.com
Homepage
http://www.lechzuers.com

Richiesta e Prospetto ordine Alloggi

Ferrovie di montagna Apertura estiva
  • Lech Zürs am Arlberg
    19.06.2019 - 06.10.2019 (2 Impianti)
  • St. Anton am Arlberg
    19.06.2019 - 22.09.2019 (6 Impianti)
Strutture che offrono sport Lech - Zürs am Arlberg
Valutazioni

Keine Einträge gefunden.

Es wurden %count% Einträge gefunden. Bitte Suche verfeinern.

Lokale Suchergebnisse (Entfernung <= 25km)

Weitere Suchergebnisse (Entfernung > 25km)

Alle %count% Suchergebnisse

%Name% %Region%
%Typ% %Hoehe%